Per info e segnalazioni:
sanmarino.geronimo it unas-in-primis-la-sicurezza-e-la-tutela-delle-persone-chi-pu-stia-a-casa-A11726 001 Max 15° Sabato 02 Marzo 2024
sanmarino.geronimo it unas-in-primis-la-sicurezza-e-la-tutela-delle-persone-chi-pu-stia-a-casa-A11726 002 Per info e segnalazioni: +39 3339968310 -
Cronaca 14:04 | 18/03/2020 - Repubblica San Marino

Unas: "In primis la sicurezza e la tutela delle persone: chi può stia a casa!"

"In primis la sicurezza e la tutela delle persone: chi può stia a casa!" Il Consiglio Direttivo di UNAS (l'Unione degli Artigiani di San Marino) esprime le proprie considerazioni sull'emergenza Coronavirus. 


"Dopo lo scambio enorme di telefonate ed email, avvenuti durante la settimana, in mattinata si è riunito digitalmente il consiglio direttivo dell’UNAS, utilizzando una idonea piattaforma telematica, in modo tale di essere presenti nel confronto, rispettando le disposizioni che impongono ai più, ma che consigliano a tutti di restare a casa. Consci della estrema difficoltà che sta vivendo il Paese e di conseguenza
tutte le imprese, riconfermando tutte le linee già espresse fin qui, UNAS desidera richiamare ulteriormente l’attenzione sulla particolare difficoltà di chi, titolare d’impresa, si trova con l’obbligo di chiusura senza alcun sostegno, ma con le scadenze da rispettare. Alcuni dei temi trattati, a titolo esemplificativo, sono la richiesta di sostegno alle imprese, senza dimenticare chi da titolare non ha alcun tipo
di supporto. Artigiani, Commercianti ed autonomi in genere non hanno supporti durante l’inattività, anzi a loro non è congelato l’obbligo della contribuzione e possibilità di rinvio dei pagamenti, specialmente per chi dimostrando di non avere risorse, rischia anche l’inasprimento del dovuto per via delle sanzioni. Venerdì mattina è previsto un nuovo collegamento per analizzare tutte le richieste, informazioni e richiesta di supporti da parte delle imprese associate".