Per info e segnalazioni:
sanmarino.geronimo it tre-set-tiratissimi-ma-la-titan-services-li-perde-tutti-3-0-a-sassuolo-A23027 001 Max 15° Sabato 23 Ottobre 2021
sanmarino.geronimo it tre-set-tiratissimi-ma-la-titan-services-li-perde-tutti-3-0-a-sassuolo-A23027 002 Per info e segnalazioni: +39 3339968310 -
Sport 11:16 | 18/04/2021 - Repubblica San Marino

Tre set tiratissimi, ma la Titan Services li perde tutti: 3-0 a Sassuolo

Kerakoll Sassuolo – Titan Services 3 a 0 (25/23 25/23 26/24). Arbitri: Roberto Giusto (1° arbitro), Andrea Minelli (2°).

Partita tiratissima quella fra Kerakoll Sassuolo e Titan Services. I titani hanno giocato alla pari con gli avversari ed è mancato veramente un niente che il 3 a 0 subito fosse una vittoria. La differenza è stata davvero minima: sei punti per gli emiliani. Nel primo set i sammarinesi si sono trovati anche avanti nel punteggio verso la fine del match (21/20) e nel terzo hanno raggiunto sul 24 pari i padroni di casa grazie a un muro di Benvenuti. Il seguente errore in battuta e un attacco da posto quattro della Kerakoll hanno chiuso il match. “Abbiamo giocato molto bene commettendo solo qualche piccolo errore in più dei nostri avversari – è il commento finale di coach Stefano Mascetti. – Meritavamo sicuramente qualcosa di più e penso anche che sul punteggio abbiano influito alcune decisioni arbitrali decisamente discutibili”.

Tabellino Kerakoll. Marani 1, Managlia (L), Sartoretti 12, Anceschi 7, Mantovani 12, Camellini 11, Calosi 7. N.E.: Vaiarelli, Cucurachi. Ace: 6. Muri punto: 6. All. Alberto Di Mattia.

Tabellino Titan Services. Kiva 10, Rondelli 4, Bernardi 6, Frascio 17, Elia Lazzarini 3, Rizzi (L), Benvenuti 10, Ricci 1, Cicconi, Andrea Lazzarini 3. N.E.: Carigi, Pancotti. Ace: 4. Muri punto: 10. All. Stefano Mascetti

Prossimo turno. (Recupero 8^ giornata). Sabato 24 aprile ore 18.30 a Serravalle: Titan Services – Consar Ravenna.

La data dell’ultimo recupero: Recupero 9^ giornata - Titan Services – Sab Heli Rubicone venerdì 30 aprile ore 20.30 a Serravalle.

Nella foto: Lorenzo Benvenuti.