Per info e segnalazioni:
sanmarino.geronimo it via-alla-prima-parte-di-conferenze-e-letture-delluanno-dantesco-A23300 001 Max 22° Martedì 11 Maggio 2021
sanmarino.geronimo it via-alla-prima-parte-di-conferenze-e-letture-delluanno-dantesco-A23300 002 Per info e segnalazioni: +39 3339968310 -
Cultura 17:12 | 27/04/2021 - Repubblica San Marino

Via alla prima parte di conferenze e letture dell’Anno Dantesco

Ieri sera presso il Teatro Titano, nell’atteso giorno delle riaperture a San Marino dei luoghi della cultura, ha inaugurato la prima parte di conferenze e letture dell’Anno Dantesco 2021 che, assieme alle altre iniziative in
programma, celebreranno sul Titano il 700° anno dalla scomparsa del Sommo Poeta.
Promotore e organizzatore degli appuntamenti, il Comitato sammarinese per le celebrazioni del 700° anniversario della morte di Dante Alighieri che, costituitosi sotto l’egida della Segreteria di Stato per l’Istruzione e la Cultura, annovera tra i suoi membri, l’Ambasciata d’Italia a San Marino, gli Istituti Culturali, l’Università degli Studi, la Scuola Secondaria Superiore, la Commissione Nazionale Sammarinese per l’Unesco e l’Associazione Dante Alighieri.
Ad aprire quindi la rassegna, nell’affascinante cornice del Teatro Titano, la lettura intitolata ‘GIOVANNI BERTOLDI’. Traduttore e commentatore di Dante in latino.
Protagonisti della serata sono stati gli studenti della terza classe del Liceo Classico che, sotto la guida dalla professoressa Lucia Crescentini, accompagnati dalle musiche di Marco Ercolani al pianoforte, hanno recitato alcuni versi dell’Inferno della Divina Commedia appartenenti alla traduzione in latino del Bertoldi.