Per info e segnalazioni:
Max 20° Martedì 16 Luglio 2019
Per info e segnalazioni:
Per info e segnalazioni: +39 0541/787471 -
Cronaca 14:42 | 11/05/2018 - San Marino

Le Vie dell'Ambra itinerario culturale europeo

Sabato 12 Maggio, presso l’Auditorium – Sala Polivalente della Scuola Media di Serravalle, nella Repubblica di San Marino, con inizio alle ore 9,30 si terrà un evento molto importante: la1° Conferenza Programmatica delle Città Italiche sulle Vie dell’Ambra, organizzato dal Centro Internazionale di Ricerche sulla Viabilità Antica e sulle Vie di Comunicazione fra i Popoli CIVIA, in collaborazione con la Segreteria di Stato al Turismo e la Giunta di Castello di Serravalle. Il Centro Internazionale di Ricerche CIVIA, dopo aver organizzato dal 2014 i più importanti Convegni Internazionali sulla Viabilità Antica – Le Vie dell’Ambra, con tutti i maggiori studiosi mondiali in rappresentanza di 32 Paesi ed il Patrocinio di 34 Ambasciate di Stati, ed aver acquisito estese conoscenze sulla materia, in collaborazione con le Segreterie di Stato della Repubblica di San Marino per la Cultura ed il Turismo ed il Ministero Italiano MiBACT, promuove il Progetto Internazionale delle Vie dell’Ambra, con l’obiettivo primario di creare un grande network per la valorizzazione culturale, turistica ed economica dei territori interessati dalle antiche vie commerciali di diffusione dell’Ambra prodotta dal bacino del Mar Baltico e da altre Regioni Europee. Esse rappresentano le più importanti vie di incontro e di collegamento fra gli uomini, a partire dalla Preistoria fino ai Secoli moderni (a partire dal V Millennio a.C. fino al 1800 d.C.) e sono state inoltre fondamentali per la creazione della comune identità dei popoli europei, per cui si richiederà al Consiglio d’Europa anche il riconoscimento di“Itinerario Culturale Europeo”. Il Progetto, che è stato inserito fra le iniziative dell’Anno Europeo 2018 per il Patrimonio Culturale, riguarderà oltre 4.800 città odierne di 3 continenti (gli antichi commerci dell’Ambra arrivavano anche in Cina e Mongolia) e sarà uno dei principali strumenti di sviluppo turistico nella Comunità Internazionale. I siti d’ambra italiani sono oltre 1.000 e moltissimi riconducibili a splendidi borghi e riguardano località di tutte le Regioni Italiane, che si intendono valorizzare sul piano turistico e culturale, in particolar modo il territorio della Repubblica di San Marino e del limitrofo circondario, che oltre a restituire gli splendidi reperti della Civiltà Villanoviana di Verucchio sono conclamata testimonianza di una diffusa presenza di antiche comunità.La Conferenza di Serravalle avrà quindi lo scopo primario di presentare il Progetto delle Vie dell’Ambra come Itinerario Culturale Europeo ed avviare la procedura per il relativo riconoscimento da parte del Consiglio d’Europa e dell’Unione Europea, ponendo la Repubblica di San Marino nel ruolo guida di questo importantissimo processo di sviluppo. L’intenso programma prevede per i Rappresentanti dei territori di tutti Italia, da Aquileia alla Calabria, anche un’affascinante escursione pomeridiana ai Sito e Museo Villanoviani di Verucchio (RN), Al seguente link è visibile la scheda evento promossa del Ministero MiBACThttp://annoeuropeo2018.beniculturali.it/eventi/progetto-la-valorizzazione-delle-antiche-vie-dellambra/